Home » ECOLOGIA E AMBIENTE, GIAPPONE, TECNOLOGIA E SCIENZA

Giappone: negozi low cost, ecologici e a energia solare

8 febbraio 2010 di 5

Ecco una notizia che ho pubblicato sul settimanale L’Espresso. Per l’ennesima volta il Giappone si mostra all’avanguardia nell’innovare stili di vita e di consumo.

Duecento nuovi negozi a risparmio energetico dotati di pannelli fotovoltaici. L’idea è della Seven Eleven, la più grande catena di convenience stores del pianeta con 36.842 punti vendita in tutto il mondo (ma non in Italia) dove comprare articoli di prima necessità a basso costo. Seven Eleven è radicata soprattutto in Giappone e Stati Uniti e proprio dalla roccaforte giapponese è partita l’iniziativa: il 22 gennaio è stato aperto a Kyoto il primo negozio di nuova concezione a basso consumo energetico, dotato di pannelli solari, illuminazione a LED e lucernario. Il negozio è dotato anche di un caricatore per auto elettriche, così da stimolare nei clienti l’idea di andare a fare la spesa, in futuro, usando auto non inquinanti. L’obiettivo è quello di arrivare a 200 negozi “a basso impatto ambientale” in Giappone entro il febbraio 2011, per poi esportare il modello all’estero. Un’iniziativa che si sposa con l’impegno preso dal governo giapponese: ridurre entro il 2020 le emissioni gassose del 25% (rispetto ai livelli del 1990). Ma anche una mossa per precedere analoghe iniziative che verranno prese nel prossimo futuro dalle catene concorrenti di Seven Eleven.

Related Posts with Thumbnails

5 Risposte »

  • sonia :

    solo i giapponesi riescono ad essere cosi’ grandiosi

  • Elena :

    Buonasera Marco,
    come sempre ci tieni aggiornatissimi su tutto;-) grazie!!

    Vorrei rispodere a Sonia, ma senza deluderla, perchè anche noi in Italia, utilizziamo i pannelli fotovoltaici; dove io lavoro, molti impiegati utilizzano questi strumenti per alimentare le serre….certo è poco, ma se tutti facessero così….se il governo italiano si comportasse come quello del Giappone…..
    Lascio a te le conclusioni;-)

  • Elena :

    Scusa ma mi sono dimenticata di segnalarvi questi due incontri:

    Martedi 16 Febbraio 2010 ore 18-20
    Triennale di Milano – Saletta Lab, Viale Alemagna 6 – MILANO
    “VARIAZIONI CLIMATICHE E METROPOLI
    Urban warming e global warming a confronto”

    Martedi 23 Febbraio 2010 ore 18-20
    Triennale di Milano – Saletta Lab, Viale Alemagna 6 – MILANO
    “NUOVE ENERGIE PER NUOVI TERRITORI
    Dalle politiche energetiche europee a quelle locali”

    per maggiori informazioni il sito: http://www.caffescienzamilano.it

    Nella speranza di essere stata utile, e come sempre grazie a Marco.

  • marco restelli (autore) :

    Grazie delle info Elena 🙂

  • impianti fotovoltaici :

    prendiamo esempio dai giappiesi, o dalla stessa germania, l’italia dovrebbere fare cio, investire in queste tecnologie, non solo darebbe un impulso positivo al risparmio energito ma creerebbe tanti posti di lavoro.

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, oppure esegui un trackback dal tuo sito. Puoi anche iscriverti a questi commenti via RSS.

Sii gentile, rimani in argomento. Lo spam non sarà tollerato.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito web supporta i Gravatar. Per ottenere il proprio globally-recognized-avatar, registra un account presso Gravatar.

Inserisci il risultato dell\'operazione * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.