Home » CINEMA INDIANO, TECNOLOGIA E SCIENZA

Così Bollywood reinventa il cinema in 3D

13 febbraio 2010 di 1

Via col Vento (1939)

A tutti gli amanti del cinema consiglio di leggere l’articolo di Ernesto Assante pubblicato sulla Repubblica di oggi (13/02/2010) a pag 51 e intitolato «Da Ben Hur a Via col Vento capolavori rivono in 3 D. A Mumbai si riscrive la storia del cinema». L’articolo (di cui non posso darvi il link perché al momento in cui scrivo non è ancora su Repubblica.it, e chissà se lo sarà in futuro) spiega l’ultimo ambizioso progetto del miliardario indiano Anil Ambani: convertire in 3D tanti vecchi capolavori bidimensionali della storia del cinema americano (e non solo).
L’azienda di Ambani, la Reliance MediaWorks, «pensa di poter realizzare fra le 15 e le 25 “conversioni” all’anno, e punta molto sul boom del 3D in casa, sull’avvento di canali televisivi con la nuova tecnologia e sulla diffusione di nuovi televisori in grado di offrire al meglio la visione tridimensionale», scrive Assante su La Repubblica. Il tutto, naturalmente, avverrà nella capitale del cinema indiano, Mumbai, dove lavoreranno al progetto un migliaio di tecnici indiani e un piccolo gruppo di americani.

Anil Ambani

Anil Ambani non è solo un magnate di Bollywood ma, ormai, anche di Hollywood: dopo avere realizzato una grande joint-venture con la Dreamworks di Steven Spielberg (di cui MilleOrienti ha parlato qui) sta preparando la scalata alla Metro Goldwin Mayer.

Related Posts with Thumbnails

1 Risposta »

  • FRANCESCO RIGATTIERI :

    Dear Sirs

    I would like to talk via e-mail with Mr. Anil Ambani in order to let him know my project to see 3D TV

    WITHOUT POLAROID OR ELECTRONIC SPACTACLES

    Plese be so kind and give him my e-mail

    frig1940@libero.it

    Thanks in advance and best regards

    Francesco Rigattieri

    Brescia Italy

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, oppure esegui un trackback dal tuo sito. Puoi anche iscriverti a questi commenti via RSS.

Sii gentile, rimani in argomento. Lo spam non sarà tollerato.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito web supporta i Gravatar. Per ottenere il proprio globally-recognized-avatar, registra un account presso Gravatar.

Inserisci il risultato dell\'operazione * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.