Home » CINEMA INDIANO, CINEMASIA, MILLEORIENTI, MUSICA

"Musica e danza: l’anima di Bollywood”. Un incontro a Milano

18 marzo 2010 di -

E’ in corso a Milano, fino al 21 marzo 2010, la ventesima edizione del Festival del cinema africano, d’Asia e America Latina, una realtà culturale consolidatasi negli anni grazie all’azione del Coe, il Centro di Orientamento Educativo.

Nell’ambito del Festival si terrà oggi 18 marzo un incontro dal titolo «Musica e danza: l’anima di बॉलीवूड – Bollywood». L’incontro si svolgerà alle ore 18,30 presso la Casa del Pane (ex Casello di Porta Venezia Ovest) di Piazza Oberdan (Milano). Vi parteciperanno:

Marcella Bassanesi, direttrice di Asparas, centro per le arti sceniche indiane, coreografa di danza indiana per film, spettacoli televisivi e teatrali, docente di Bharata Natyam, Odissi e Bollywood Dance a Milano e Locarno (Svizzera). Terrà una breve presentazione dei fondamentali della Bollywood Dance.
Marco Restelli, giornalista e indianista, blogger di MilleOrienti, curatore dei seminari di Storia del cinema indiano alla Libera Università IULM di Milano e dei seminari sui Media asiatici all’Istituto di Mediazione Linguistica e Culturale dell’Università degli Studi di Milano. Parlerà dell’importanza di musica e danza nel cinema bollywoodiano. Elementi fondamentali, la musica e la danza, che però spesso non vengono capiti in Italia, come dimostra il taglio delle scene danzate dei film indiani trasmessi nell’estate 2009 nella rassegna “Amori con..turbanti”. (MilleOrienti ne ha parlato qui, scatenando una bella polemica….:-)

Qui sotto, un video di Bollywood Dance coreografato da Marcella Bassanesi nella tramissione di Rai Due Academy

Related Posts with Thumbnails

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, oppure esegui un trackback dal tuo sito. Puoi anche iscriverti a questi commenti via RSS.

Sii gentile, rimani in argomento. Lo spam non sarà tollerato.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito web supporta i Gravatar. Per ottenere il proprio globally-recognized-avatar, registra un account presso Gravatar.

Inserisci il risultato dell\'operazione * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.