Home » CINEMASIA, TIBET

Perché un tibetano sta facendo il giro del mondo in moto?

27 maggio 2010 di -

Risposta ovvia: «Perché è una gran bella esperienza». Certo :-), ma ci sono anche ragioni molto più forti di questa. Lhakpa è un tibetano nato e cresciuto in esilio in India; i suoi genitori, fuggiti dal proprio Paese a causa dell’occupazione cinese, morirono poco dopo l’arrivo in India, e lui crebbe in un orfanotrofio. Nel corso degli anni, Lhakpa si è chiesto come fare  per far conoscere a tutti le sofferenze dei tibetani, finché gli è venuta un’idea: diventare lui stesso un messaggero, girando il mondo in motocicletta. Una brillante azione nonviolenta. Così il 10 marzo è partito per un viaggio di 8 mesi in 22 nazioni, con un fitto calendario di tappe, incontri e dibattiti. Il programma del suo Free Tibet World Tour è qui, e domani, venerdì 28 maggio 2010, Lhakpa sarà a Roma nell’ambito di Verso il Tibet, una rassegna cinematografica di due giorni sulle culture himalayane.
La rassegna Verso il Tibet si tiene al Film Studio di Roma (via degli Orti d’Alibert 1/c) e costituisce una rara occasione di apprezzare documentari italiani di grande qualità sui popoli e le regioni himalayane. La sera, al termine delle proiezioni, ci sarà un incontro con gli autori dei filmati (Gaia Ceriana, Marina Colonna, Manfredi Manera, Mario Gianni, Piero Verni, Theo Eshetu) e con Lhakpa. E – ne sono convinto – i film maker indipendenti e il free raider tibetano avranno parecchio da dirsi…

Related Posts with Thumbnails

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, oppure esegui un trackback dal tuo sito. Puoi anche iscriverti a questi commenti via RSS.

Sii gentile, rimani in argomento. Lo spam non sarà tollerato.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito web supporta i Gravatar. Per ottenere il proprio globally-recognized-avatar, registra un account presso Gravatar.

Inserisci il risultato dell\'operazione * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.