Home » ASIAN FOOD CORNER

Cucina pan-asiatica con finger food di benvenuto

13 ottobre 2010 di -

C’è un filone di cucina diffuso a Milano, (un po’ meno noto a Roma, cavalcatissimo invece nelle metropoli europee e americane) che a me, personalmente, entusiasma: è il panasiatico contemporary, un divertente e delizioso mix di piatti creativi da Vietnam, Thailandia, Cina e Giappone.
Il ristorante milanese Blue Ginger (nella foto) è uno dei migliori della categoria, ambiente piacevole by Atelier Mendini, una carta ampia che accontenta anche i sushi addicted (ma io preferisco ordinare altro, per cambiare), pesce sempre fresco, sapori un po’ fruttati da gustare con un calicino di Gewürztraminer o con birre made in Asia, noodle di tutti i tipi più qualche incursione in piatti street food. E un manzo al pepe che è uno spettacolo. Ma pure i vegetariani stiano tranquilli, molti piatti sono dedicati a loro (il veg amico con cui sono andata a mangiare qui un giorno era del tutto soddisfatto e non ha dovuto piegarsi a un complicato slalom nel menu).

Una piccola cosa che mi piace tanto è il welcome appena ti siedi, polpettine di riso e salmone che compaiono subito, come dire, d’ufficio, da mangiucchiare con le mani mentre ordini e attendi. Insomma un regalino di Elena Shang, la frizzante patron, che ci ha dato anche la ricetta. Ho dovuto un po’ insistere, perché a lei questo piattino pare un nonnulla, e invece a me mette allegria. È facile da preparare, perfetto da offrire agli amici come accompagnamento all’aperitivo mentre la padrona di casa cura gli ultimi dettagli dell’imminente cena. Il composto si può preparare in anticipo e riporre in frigo (anzi è meglio, così l’amalgama risulta migliore), poi va fritto al momento.

LA RICETTA: Polpettine al riso e salmone (per 4 persone):

200 g di riso Sant’Andrea

150 g di filetto di salmone

1 carota, 1/2 peperone, 1 cipolla

pane grattugiato panko

1 bicchiere di sake

2 cucchiai d’olio d’arachidi

olio da frittura

zucchero, sale, pepe

Tritate gli ortaggi, tagliate il salmone in piccolissimi pezzetti. Mettete in una padella l’olio di arachidi, rosolate le verdure insieme con il filetto di salmone, aggiustate di sale e pepe, e unite anche una punta di zucchero; sfumate con il sake e cuocete il tutto per 8 minuti a fuoco medio. A parte cuocete il riso, una volta pronto scolatelo e unitelo alle verdure e salmone. Mescolate, quindi preparate piccole polpettine, passatele nel panko. Scaldate l’olio da frittura in una padella molto capiente, friggete le polpettine per pochi minuti, in modo che risultino ben dorate. Servite calde o tiepide.

Related Posts with Thumbnails

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, oppure esegui un trackback dal tuo sito. Puoi anche iscriverti a questi commenti via RSS.

Sii gentile, rimani in argomento. Lo spam non sarà tollerato.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito web supporta i Gravatar. Per ottenere il proprio globally-recognized-avatar, registra un account presso Gravatar.

Inserisci il risultato dell\'operazione * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.