Home » INDIA, LIBRI

“Il dollaro e la nuora”: un romanzo fra India e Usa

14 agosto 2011 di 10

Complice il relax della vacanze estive, ho finalmente avuto il tempo di finire la lettura de “Il dollaro e la nuora”, un romanzo che avevo iniziato tempo fa (ho l’abitudine di leggere sempre più libri contemporaneamente, di genere diverso, perché leggere un libro alla volta mi annoia). Avevo apprezzato tempo fa la segnalazione di questo romanzo apparsa sul blog di Sunil Deepak.
Anzitutto va detto che si tratta di un rarissimo esempio di romanzo scritto in lingua kannada (la lingua usata nello stato indiano meridionale del Karnataka) tradotto in italiano; rarissimo caso, appunto, perché in Italia vengono pubblicati, purtroppo, quasi solo romanzi tradotti dall’inglese (con pochissime eccezioni dalla lingua hindi).
Scritto da Sudha Murty, tradotto da Jaya Murthy e pubblicato da Felici Editore, con una interessante introduzione di Donatella Dolcini (indianista dell’Università degli Studi di Milano) e di Paola Alberti, il romanzo apre una finestra sul contraddittorio rapporto oggi esistente fra l’India e gli Usa, e sullo stile di vita dei N.R. I., i Non Resident Indians che pur vivendo all’estero mantengono un forte legame con la cultura del Paese d’origine.

Vera protagonista del romanzo è Gauramma, una “matriarca” che vive in Karnataka ma soggiace al mito degli Usa come terra dell’oro, terra del bengodi, dove tutto è facile e possibile, in contrapposizione a un’India vista come povera e inefficiente. Abbagliata dal sogno americano, Gauramma ha un rapporto molto differente con le sue due nuore, Jamuna e Vinutha, diverse fra loro sia per stile di vita, sia per convinzioni, sia per…residenza. Gauramma infatti ammira la “nuora-dollaro” Jaya, che è emigrata in America e le appare come una principessa, circonfusa dal fascino della ricchezza dello stile di vita americano. Al contrario, Gauramma non tiene in alcuna considerazione l’altra nuora, Vinutha, che è solo una “nuora-rupia” perché vive in India con pochi mezzi economici e uno stile di vita molto più discreto. Dopo alcuni anni Gauramma coronerà il proprio sogno e andrà a trovare il figlio Chandru e la nuora Jamuna negli Usa, vivendo con loro un anno. Durante quella permanenza, che le permetterà di frequentare anche la comunità indiana residente negli Usa, Gauramma scoprirà al verità: alla ricchezza materiale dello stile di vita americano della “nuora-dollaro” non corrisponde affatto una superiorità culturale, morale o spirituale, bensì una grande povertà di valori, e Gauramma sperimenterà anche la difficoltà di una vera integrazione degli indiani in America. Solo allora, di fronte alla propria disillusione, Gauramma capirò il valore dell’altra nuora, la “nuora-rupia” Vinutha, che conserva uno stile di vita modesto ma ricco di dignità e moralità.

Il senso del romanzo è dunque quello di un confronto/scontro di valori fra India e Usa, e fra tradizioni e modernità. Un confronto reso con ricchezza anche nei continui riferimenti culturali alle tradizioni hindu, ben segnalati dalle numerose note a pie’ di pagina realizzate dalla traduttrice. Un libro interessante, dunque, con solo un piccolo rimpianto: un editing più attento avrebbe evitato qualche errore in italiano. Ma non è il caso di essere pignoli: “Il dollaro e la nuora” resta un romanzo che vale la pena leggere.

Related Posts with Thumbnails

10 Risposte »

  • “Il dollaro e la nuora”: un romanzo fra India e Usa :

    […] Per approfondire consulta la fonte: “Il dollaro e la nuora”: un romanzo fra India e Usa […]

  • “Il dollaro e la nuora”: un romanzo fra India e Usa | MilleOrienti : Made in India :

    […] a leggere qui: “Il dollaro e la nuora”: un romanzo fra India e Usa | MilleOrienti Share var addthis_config = {"data_track_clickback":true}; Categoria: Arte e Cultura, India […]

  • sonia :

    Caro Marco,
    avevo gia’ letto di questo libro nel blog di Sunil e mi aveva incuriosita. Dovro’ leggerlo a questo punto.
    Ti scrivo dal Tibet!
    Il tuo blog e’ consentito e lecito! Il mio no!!!! Ah Ah Ah La cosa mi fa molto ridere…ma capisco anche perche’! Sono con degli amici tibetani che mi prendono in giro adesso! Ti salutano!
    Tashi dele’

    Sonia

  • Marco Restelli (autore) :

    cara Sonia, non vedo l’ora che tu mi racconti del tuo viaggio in Tibet, e di queste strane censure web, se di questo si tratta. Fatti viva al tuo ritorno!

  • Mila Bertinetti :

    Peccato che il libro sia esurito, volevo ordinarlo in Amazon e non ce l’hanno. Spero che lo ristampino presto allora.
    Grazie delle tue segnalazioni
    Mila

  • Marco Restelli (autore) :

    ciao Mila, puoi ordinare il libro all’editore se vuoi (www.felicieditore.it)

  • laba.biz/blog :

    Bellissimo, veramente. potreste pubblicare la lista completa di libri tradotti dalla lingua kannada?

  • Jaya Murthy :

    Cari Amici,
    Colgo l’occasione a ringraziare Marco Restelli per la recensione sul romanzo IL DOLLARO E LA NUORA.
    Sono molto feliece d’aver tradotto il romanzo (DOLLAR SOSE titolo originale in Kannada)di Sudha Murthy.
    Ho tradotto un altro romanzo intitolato LE NUVOLE NON HANNO FRETTA ( titolo originale HAMBALA in Kannada) scritta da professoressa Gayathri Murthy, sempre dalla lingua kannada al italiano.
    Sono felice di dirvi che ho scritto un libro di cucina Vegeteriana in Italiano intitolato LE RICETTE DELLE TRADIZIONI VEGETERIANE INDU. Uscito la seconda edizione con successo.
    Possono rivolgere a casa editrici per acquistarli- FELICI EDITORI Pisa
    CASA EDITRICE ETS Pisa
    CARO SALUTO
    Jaya Murthy jayamurthyb@yahoo.it

  • Marco Restelli (autore) :

    Ringrazio Jaya Murthy, e spero di leggere presto “Le nuvole non hanno fretta” e il suo libro di ricette. Jaya, quando vorrai intervenire su MilleOrienti con opinioni o commenti sarò sempre felice! A risentirci dunque,
    Marco

  • Jaya Murthy :

    Grazie Sr. Marco,
    Posso chiedere la casa editrice ETS di spedirla una copia del romanzo in omaggio. Mi può procurare suo indirizzo postale? Se lei può scrivere un commento su questo romanzo Le Nuvole Non Hanno Fretta, casa editrice è felice e spediranno più che volontieri.
    Jaya

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, oppure esegui un trackback dal tuo sito. Puoi anche iscriverti a questi commenti via RSS.

Sii gentile, rimani in argomento. Lo spam non sarà tollerato.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito web supporta i Gravatar. Per ottenere il proprio globally-recognized-avatar, registra un account presso Gravatar.

Inserisci il risultato dell\'operazione * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.