Home » CINA

A Milano tre giorni di incontri per capire la Cina

16 settembre 2011 di -

Oltre 70 interventi di studiosi della Cina, distribuiti su tre giorni di conferenze e tavole rotonde, su temi che vanno dalla letteratura all’economia, dalla politica alla traduzione, dall’analisi sociale all’archeologia, dalla giurisprudenza all’arte e al cinema, alla linguistica e alla storia. È questo il ricco programma del XIII Convegno dell’Associazione Italiana Studi Cinesi, l’associazione che riunisce gli accademici che si occupano del Paese di Mezzo provenienti dagli atenei di tutta Italia.

Il convegno (con ingresso libero e gratuito) si terrà da giovedì 22 a sabato 24 settembre 2011 al Polo di Mediazione Interculturale e Comunicazione dell’Università degli Studi di Milano (Sesto San Giovanni, 22 e 23 settembre dalle 9.00 alle 19.00) e all’Università degli Studi di Milano-Bicocca (Edificio U9, 24 settembre dalle 9.00 alle 11.00).

Il convegno, che si svolge con cadenza biennale nelle diverse sedi universitarie italiane (l’ultimo, nel 2009, si è tenuto all’Università di Cagliari), costituisce il più importante appuntamento accademico nazionale per tutte le discipline di materie sinologiche e nasce con l’obiettivo di fare il punto della situazione sulla più recente ricerca accademica in campo cinese, radunando in un solo luogo, con una intensa full immersion, studiosi di ogni età e specializzazione.

La varietà dei campi del sapere al centro degli interventi è la più ampia: le analisi sulla letteratura antica e moderna si affiancano agli approfondimenti sulla realtà sociale e politica più attuale; le riflessioni sull’arte del presente e del passato trovano spazio vicino alle indagini mirate in campo giuridico ed economico. Tutti i contributi sono però uniti dal comune oggetto di studio: l’affascinante ― e controverso ― pianeta Cina.

Related Posts with Thumbnails

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, oppure esegui un trackback dal tuo sito. Puoi anche iscriverti a questi commenti via RSS.

Sii gentile, rimani in argomento. Lo spam non sarà tollerato.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito web supporta i Gravatar. Per ottenere il proprio globally-recognized-avatar, registra un account presso Gravatar.

Inserisci il risultato dell\'operazione * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.