Home » CINA, TURISMO E VIAGGI

Cathay Pacific e Istituto Confucio per il China Trader Award, un ponte fra Italia e Hong Kong

20 marzo 2012 di 2

Ieri 19 marzo 2012 si è svolta alla Triennale Design Museum di Milano la premiazione del China Trader Award, il riconoscimento – promosso da Cathay Pacific Airways – che va alle aziende e agli imprenditori italiani maggiormente impegnati in Cina e a Hong Kong.  Sul podio della nona edizione della Serata di Gala si sono avvicendate le aziende vincitrici scelte da una giuria di esperti nei rapporti economici e istituzionali tra l’Italia e l’Oriente, e ospiti d’onore quali Ivan Chu (nella foto), Chief Operating Officer di Cathay Pacific Airways, e Giorgio Squinzi, CEO Gruppo Mapei e Presidente CEFIC. Il tema scelto quest’anno per il China Trader Award è stato quello della Responsabilità, verso le persone, le risorse naturali e il patrimonio artistico.

L’edizione 2011/2012 del China Trader Award è stata valorizzata anche dalla presenza, nella giuria degli esperti, della Professoressa Alessandra Lavagnino, Direttrice dell’Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano. L’Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano fa parte di una rete mondiale di circa 300 centri in 80 Stati che in Italia conta già 10 sedi. Gli Istituti Confucio nascono da un progetto pensato per potenziare l’insegnamento della lingua e della cultura cinese all’estero.

Il China Trader Award di fatto sancisce l’inizio della collaborazione tra Cathay Pacific Airways Italia e l’Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano che si svilupperà nel corso dell’anno con azioni sinergiche tra cui l’assegnazione di una borsa di studio in Cina a favore di uno studente meritevole segnalato dall’Istituto; la partecipazione di Cathay Pacific, il prossimo 29 marzo, al China Day, la giornata organizzata dall’Università degli Studi di Milano e dall’Istituto Confucio per far conoscere le opportunità di studio e di lavoro in Cina e per scambiare esperienze di formazione in Cina; la collaborazione dell’Istituto Confucio a favore dell’insediamento di una sede milanese della Fondazione Soong Ching Ling, importante fondazione culturale cinese all’estero riconosciuta dalla Repubblica Popolare e incontri periodici tenuti dall’Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano nella nuova sede milanese di Cathay Pacific.

“Il China Trader Award premia le piccole e medie imprese italiane che hanno saputo sviluppare relazioni con la Cina e Hong Kong” – dichiara Silvia Tagliaferri (nella foto a fianco) Direttore Commerciale Italia & Malta di Cathay Pacific Airways – “Affrontare le nuove sfide del mercato e costruire successi nel rispetto di parametri etici e sociali: questa è secondo noi la migliore espressione del Made in Italy che si distingue ogni giorno sul mercato cinese con Creatività, Know-how, Innovazione e Dinamismo”. Creatività, Know-how, Innovazione e Dinamismo: 4 categorie per 4 vincitori: Gourm.it (network di produttori di formaggi italiani) Electro Power Systems SpA (tecnologia per le energie rinnovabili) Looksmart Models Srl (modellismo) Gasket International SpA (produzione e vendita di componenti nel settore petrolifero).

Sono poi stati assegnati due premi speciali con queste motivazioni ufficiali:

– «Per il suo approccio innovativo, la capacità dinamica di sviluppare il brand, la creatività nel differenziare la propria offerta e l’aver portato il know-how italiano nel cuore della Cina con flag ship store, Liu Jo SpA di fatto riunisce tutte le categorie vincenti del China Trader Award in una sola realtà aziendale. Per queste ragioni, Liu Jo SpA è stata sceltacome miglior espressione del Premio Speciale Hong Kong del China Trader Award2011/2012».

– «Fedele al principio gandhiano secondo cui non si può distinguere l’economia dall’etica, il Premio all’Imprenditoria Femminile del China Trader Award 2011/2012 trova in Elena Zambon la sua naturale vincitrice. Il testamento morale di Gaetano Zambon basato sui valori della responsabilità aziendale, ispira oggi l’impegno quotidiano di sua nipote Elena, attuale Presidente del Gruppo. Vicenza è il suo quartier generale ma anche il nucleo da cui tutto è nato e da dove si proietta nel mondo la produzione, la formazione e la cultura di quella che ama definirsi una “fabbrica della salute”».

Infine, Cathay Pacific ha annunciato che la nuova Business Class di Cathay verrà progressivamente installata a bordo degli aereomobili in partenza dall’Italia dal luglio 2012, mentre la nuova Premium Economy verrà introdotta a partire dal 2013.

In conclusione, la serata del China Trader Award  ha dato il segno della netta crescita delle relazioni – economiche, turistiche e culturali – fra l’Italia, Hong Kong  e il variegato Pianeta Cina.

Related Posts with Thumbnails

2 Risposte »

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, oppure esegui un trackback dal tuo sito. Puoi anche iscriverti a questi commenti via RSS.

Sii gentile, rimani in argomento. Lo spam non sarà tollerato.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito web supporta i Gravatar. Per ottenere il proprio globally-recognized-avatar, registra un account presso Gravatar.


6 + = 7