Home » WEB E SOCIAL MEDIA

Così l’Asia conquista il web italiano: blog, forum, ecc…

4 giugno 2012 di 13

Ecco un mio articolo pubblicato sul periodico EcoNews. Mi scuso con quegli amici blogger che non sono riuscito a citare: avrei dovuto scrivere un libro, non un articolo, per includere tutti. Ma ci saranno altre occasioni. Alla prossima, e buona lettura. MR

Il crescente interesse con cui l’Italia guarda all’Asia si manifesta con grande chiarezza sul Web. La Rete italiana pullula infatti di siti, blog, forum e community dedicati ai più vari aspetti della vita sociale e culturale di molti Paesi asiatici. Esaminare le centinaia di siti italiani che guardano a Oriente  richiederebbe non un articolo bensì un libro; per restringere il campo lasciamo perdere allora i siti più “istituzionali” (Istituti Universitari di orientalistica, Camere di Commercio, Musei italiani d’arte orientale, Enti del Turismo…) e esaminiano alcuni dei siti più rappresentativi realizzati da associazioni o da individui, tutti (o quasi) presenti anche sui maggiori social network.

Asia in generale. L’Agenzia cattolica di informazione “Asia News”, legata al PIME, parla della vita dei cristiani in Asia e quindi anche dei Paesi in cui si trovano. Il Centro di Cultura Italia-Asia di Milano produce invece un’aggiornata newsletter di eventi asiatici in Italia. Vi sono poi siti che presentano pubblicazioni di alto livello sui Paesi asiatici: “Asia Maior” e il “Cesmeo” di Torino. Diversamente, “Corriereasia” si occupa delle problematiche di aziende e lavoro in Oriente. C’ è poi una vera e propria “blogosfera” che presenta notizie da tutta l’Asia, in blog scritti da specialisti come “Crocevia tra Oriente e Occidente”  oppure “Orientalia” . In questa categoria si colloca anche il mio blog di informazione giornalistica “MilleOrienti” . Infine, un capitolo a parte è quello dei portali dedicati alle cinematografie asiatiche: parlano di Estremo Oriente (soprattutto Giappone, Corea e Cina)  “Asian World”  e naturalmente il sito del Far East Film Festival di Udine, mentre il portale “Asia Media”  allarga il proprio sguardo anche alle cinematografie dell’India, dell’Iran e di Taiwan.

Ma vediamo ora qual è il grado di interesse della Rete italiana per i singoli Paesi asiatici.

Giappone. E’ il Paese che fa la parte del leone sulla Rete italiana, per numero di siti e blog. La principale novità è la nascita di una grande community dedicata al Sol Levante: “Japan Coolture”  che presenta una ricca di varietà di temi di costume, tendenze, moda, cinema, design, mostre d’arte, senza dimenticare le tradizioni come lo zen. Nelle sue prime settimane di vita “Japan Coolture” ha già conquistato  migliaia di fan su Facebook. Più piccolo ma non meno vivace il sito di “Italia Japan”  che propone fra l’altro guide pratiche per chi viaggia in Giappone e corsi di lingua giapponese accanto a pagine sulla musica e sui fumetti manga. C’è poi un mare di blog, spesso ben realizzati da specialisti: citiamo almeno “A oriente di dove”  sulla cultura tradizionale del Giappone; “Biblioteca giapponese”  che recensisce i romanzi nipponici pubblicati in Italia; “Design oriented”  sul design giapponese; “La terra dei Kami”  dedicato all’arte e alle tradizioni del Sol Levante; “Jihen” sulla pop-culture nipponica; e si potrebbe continuare….

  India. E’ un altro Paese molto presente nella Rete italiana. Accanto ai siti di carattere turistico come l’informatissimo “Guida India”  o come il  poetico “La vita è un viaggio”  ci sono blog che parlano della politica indiana come “Indika”  o che trattano vari aspetti della società e della cultura dell’India come “Awaraghi”, quest’ultimo realizzato da un indiano residente in Italia. Vivace anche il blog di un altro indo-italiano, ironicamente intitolato “Non fare l’indiano!”.  Ancora più specializzato è un blog su romanzi e scrittori dell’India: “Indian Words”. Non mancano infine blog e forum monotematici su Bollywood, sempre più di moda nel nostro Paese. Fra i tanti segnaliamo il “Bollywood-Italia Forum”  e il sito “Cinema Hindi”, senza dimenticare il sito dell’autorevole “Florence Indian Film Festival” fiorentino.

          Cina. Notizie sui numerosi eventi di cultura cinese promossi in Italia si possono trovare sui vari siti dell’“Istituto Confucio”, che ha aperto proprie sedi in molte Università italiane. Per quanto riguarda il turismo invece una classica fonte di notizie è la “Associazione Italia-Cina” . Ma la Rete presenta anche alcuni gradevoli blog che parlano di vari aspetti della cultura e della società cinese, come “Soffia il vento dell’est”  o come “Cuore, cervello e frattaglie”, mentre un blog giornalistico molto attento all’attualità politica di Pechino è “ParteCinese ParteNopeo”.

        Regione Himalayana. Della problematica situazione politica in Tibet si discute sul blog “Free Tibet”  e sul sito dell’Associazione Italia-Tibet, mentre sulle questioni sociali e politiche del Nepal è incentrato l’ottimo blog “NamasteOltre”  come pure il blog “Crespi Enrico from Nepal”. Ma Himalaya significa naturalmente anche Buddhismo. Chi fosse interessato agli insegnamenti del Dalai Lama può consultare il sito dell’“Istituto Lama Tzong Khapa” , mentre chi è attratto in particolare dalla spiritualità del Bhutan legga “Amici del Bhutan – Italia”.

Zone “calde”: Afghanistan e Iran. Alla tormentata situazione politica in Afghanistan dedica ampie analisi il blog giornalistico “Great Game”; notizie sul mondo islamico in generale (e spesso sull’Iran) si leggono sul blog di Anna Vanzan, mentre libri e articoli specificamente dedicati all’Iran si trovano sul sito di Farian Sabahi.

      Sud-Est asiatico. Particolare attenzione alla Thailandia è riservata da “Asia Blog”  che però talvolta tratta anche di altri Paesi come Cina e Birmania.  Di un tema molto particolare si occupa invece il blog “Doi mat la dam” che parla delle adozioni di bambini vietnamiti e della loro vita con i genitori. Infine, notizie d’attualità politica su Birmania, Thailandia e Vietnam sul sito d’informazione “Sudestasiatico” .

Related Posts with Thumbnails

13 Risposte »

  • Così l’Asia conquista il web italiano: blog, forum, ecc… :

    […] Guarda Originale: Così l’Asia conquista il web italiano: blog, forum, ecc… […]

  • sonia.namste :

    Grazie Marco, essere citata da te così è un onore. A breve amplierò il blog verso una nuova dimensione. Tra poco parto per il Buthan; ho in mente un progettino…..
    W l’Asia
    Sonia (namasteoltre)

  • Sunil Deepak :

    Grazie Marco, questo articolo è una vera miniera d’oro, potrei perdere delle giornate ad esplorare i tanti link che hai presentato, molti dei quali non conoscevo! Grazie anche per avermi dato spazio qui 🙂

  • enrico Bo :

    Caro Marco ti ringrazio davvero per la citazione, anche se arrossisco un poco nel trovarmi accomunato a siti così importanti. Il mio è un blog di nicchia, dove più che altro parlo delle mie esperienze. Comunque il post è davvero interessante anche perché invita alla scoperta di tanti siti che davvero vale la pena di conoscere.

  • Silvia :

    Grazie mille, Marco!
    Davvero interessante conoscere tutti questi siti asiatici, molto interessanti anche i siti giapponesi, che ora seguirò con molta attenzione!

  • Alessio Fratticcioli :

    Grazie mille, Marco 🙂

  • Sudestasiatico.com :

    Grazie della citazione. Un caro saluto

  • Life's aJourney :

    Ti ringrazio molto!
    A presto…

  • consuelo :

    Caro Marco,
    scrivo dalla Thailandia dopo un periodo di studi e lavoro in India.
    Mi spingero` fino in Vietnam, passando dal Laos,attraversando poi la Cambogia e prendendo un aereo da Kuala Lumpur per lo Sri Lanka (senza dimenticare un puntatina a Singapore), dove il mio viaggio avra` fine.
    Questo articolo e` davvero utilissimo per aggiornarsi in ‘corso d’opera’.
    Grazie e a presto!
    Consuelo

  • Marco Restelli (autore) :

    Cara Consuelo, che viaggio straordinario! Quando torni fatti viva, mi piacerebbe incontrarti e conoscere le tue impressioni sulla situazione dei vari Paesi. Arrivederci, Marco

  • Emanuele :

    Grazie Marco per avere citato Indika.it nel tuo articolo. Ad integrazione di quanto scrivi, aggiungo che il blog pubblica analisi e reportage sul campo, ricerche di geopolitica, società e cultura sull’Asia Meridionale. Cordiali saluti. Emanuele

  • Maria Rita :

    Grazie per la segnalazione del mio blog sulla storia di un’adozione in Vietnam. m.rita (mammandorla)

  • NomadNerd :

    Grazie Marco! Ho appena spostato il dominio su http://www.nomadnerd.com, se hai tempo aggiorna il link, mi faresti un grande favore… 🙂

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, oppure esegui un trackback dal tuo sito. Puoi anche iscriverti a questi commenti via RSS.

Sii gentile, rimani in argomento. Lo spam non sarà tollerato.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito web supporta i Gravatar. Per ottenere il proprio globally-recognized-avatar, registra un account presso Gravatar.

Inserisci il risultato dell\'operazione * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.