Home » ARTI MARZIALI, CINEMASIA, GIAPPONE, MOSTRE, MUSICA

“Estate Giapponese” a Roma: cinema, arti marziali, fotografia, musica, letteratura….

7 luglio 2012 di 1

Dal 9 al 13 luglio si tiene all’Isola Tiberina e all’Auditorium di Roma il festival “ Estate Giapponese 2012”, che si propone di offrire al pubblico  uno spaccato dinamico di vita e cultura giapponese, dal cinema alla musica, dalla gastronomia alle arti marziali. Il Festival è a cura della  Fondazione Italia Giappone in collaborazione con l’Ambasciata del Giappone, l’Istituto Giapponese di Cultura, L’Isola del Cinema e la Fondazione Musica per Roma, con il patrocinio del Comune di Roma e il supporto di JTI. Ecco qui sotto tutti i dettagli dei programmi nelle due sedi del Festival.

Tokyo. Fotografia di Massimo Berretta

Programma degli eventi all’Isola Tiberina (“Isola del Cinema”): 9 e 10 luglio

a) Cinema All’Isola Tiberina, nell’Arena all’aperto, verranno presentati i due grandi successi : “Thermae Romae” ” di Hideki Takeuchi (2012), record di incassi in Giappone con oltre 50 milioni di euro finora, e “Confessions” di Tetsuya Nakashima (2010), che nel 2011 ha vinto in patria un Academy Award. “Thermae Romae” è una commedia brillante con protagonista un progettista di terme dell’antica Roma che sale sulla macchina del tempo e piomba nella cultura contemporanea giapponese del bagno, in un divertente e a tratti esilarante confronto culturale fra Italia e Giappone.”Confessions”, invece, è un thriller ambientato nell’ambiente scolastico nipponico. I due film, che hanno ricevuto un’accoglienza entusiastica nelle anteprime del Far East Film Festival di Udine, sono presentati all’interno del Festival L’Isola del Cinema, nella sezione Isola Mondo, con la collaborazione del distributore Tucker Film e potranno poi essere visti nelle sale cinematografiche italiane nel prossimo futuro.
b) Gastronomia Negli spazi riservati alla cucina si offriranno gli spaghetti del Monte Fuji, “Mount Fuji Yakisoba”, che in Giappone hanno trionfato per due volte negli ultimi anni nel concorso della cucina popolare locale, e il rinomato sake della casa di produzione Eisen che vanta 130 anni di storia. I visitatori potranno così gustare l’atmosfera tipica dei matsuri, le feste popolari soprattutto estive del Giappone, dove yakisoba, gli spaghetti saltati in padella, e il sake, sono gli immancabili protagonisti.
c) Musica Sono in programma concerti di due artisti di koto, l’arpa orizzontale giapponese, e esibizioni della nota cantante Maki Ota, che vive a Roma e per conto dell’Agenzia per gli Affari culturali del governo giapponese ha la missione di diffondere la musica classica e moderna del Sol Levante.
d) Arti marziali Maestri dello Shudokan di Roma (http://www.shudokan.it) offrono dimostrazioni di Iaido e Kendo, spiegando le tecniche e lo spirito di queste affascinanti arti marziali giapponesi.
e) Letteratura Il 9 luglio, alle 20:30, presso lo Schermo Tevere dell’Isola Tiberina, è previsto un incontro a cura della Prof.ssa Maria Gioia Vienna (Università La Sapienza di Roma) e la Prof.ssa Valeria Rossini, con un dibattito sul tema “Cibo e Cultura”, ed il commento al libro della scrittrice giapponese Ogawa Ito “Il Ristorante dell’Amore Ritrovato”.
f) Arte Durante i due giorni dedicati al Giappone, l’Isola del Cinema ospita una mostra fotografica intitolata “AKAI” ( che significa “Rosso” in giapponese) del fotografo Massimo Berretta.

Kyoto. Fotografia di Massimo Berretta

Programma degli eventi all’Auditorium Parco della Musica: 11-13 luglio

Ci si trasferisce in questi giorni al Japanese Music Fest, nella magia dell’acustica dell’Auditorium Parco della Musica di Roma, per immergersi appieno nell’incanto degli strumenti musicali tradizionali giapponesi con la collaborazione di JT International (JTI). La direzione artistica è di Tommaso Marletta.
a) Etsuro Ono e Shunsuke Kimura, musicisti di Tsugaru-Shamisen , il banjo giapponese a tre corde, si esibiranno l’11 luglio in un repertorio di musica tradizionale e contemporanea, in uno stile semi-improvvisato che evoca il jazz e il blues in una commistione di suoni tra Oriente e Occidente. Di recente questi due ormai celebri musicisti hanno fatto una tournee’ nell’Europa meridionale come componenti del gruppo di musica giapponese tradizionale “Wariki”. La tournèe ha sollevato l’interesse e l’apprezzamento del pubblico e dei mass media di diversi paesi. In quell’occasione ne hanno parlato molto i mass media di diversi paesi e hanno ricevuto molti apprezzamenti.
b) Giovedì 12, Tsugukaji-KOTO, il duo di koto composto da Tsugumi Yamamoto e Ai Kajigano, offrirà musica tradizionale e moderna, utilizzando arpe orizzontali a 13, 17 e 25 corde. Il duo, creato nel 2001, è stato protagonista di acclamate tournèe su tutto il territorio nazionale, negli Stati Uniti e in Canada.
c) GOCOO e’ un gruppo di 11 percussionisti, 7 donne e 4 uomini, di taiko, il tamburo giapponese. Si esibiranno con ben 40 tamburi, dai quali cavano un condensato trascinante di musica e ritmi che spaziano dall’Oriente all’Occidente. Il 13 luglio, nella Cavea dell’Auditorium il pubblico sentirà il corpo fremere e esplodere grazie all’energia sprigionata dai tamburi suonati dagli undici percussionisti.
d) Il 10 luglio alle ore 18.30 verranno inaugurate le due mostre ospitate al Parco della Musica in occasione del Japanese Music Fest: *Candy Factory, a cura di Federico Baronello e Takuji Kogo e Calligrafia Giapponese Contemporanea, in collaborazione con l’Istituto Giapponese di Cultura.

 

 

 

Related Posts with Thumbnails

1 Risposta »

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, oppure esegui un trackback dal tuo sito. Puoi anche iscriverti a questi commenti via RSS.

Sii gentile, rimani in argomento. Lo spam non sarà tollerato.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito web supporta i Gravatar. Per ottenere il proprio globally-recognized-avatar, registra un account presso Gravatar.

Inserisci il risultato dell\'operazione * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.