Home » COREA (NORD E SUD), TECNOLOGIA E SCIENZA

Corea del Sud: batterie flessibili per smartphone e tablet

7 febbraio 2013 di -

Cari lettori, dal 9 al 20 febbraio sono in India per guidare un gruppo di viaggiatori. Ci ritroviamo su MilleOrienti il 20 febbraio. Vi saluto e vi lascio in compagnia di questo breve articolo che ho pubblicato sul settimanale L’Espresso. Buon tutto! Marco Restelli.
2f4d797284f9cdffad5e74f5ba01650b_XL«Il sogno dei dispositivi flessibili è diventato realtà. Dopo le sperimentazioni e le promesse degli ultimi anni il primo vero passo è stato fatto in gennaio al Consumer Electronic Show 2013 di Las Vegas: la sudcoreana Samsung ha presentato al pubblico il prototipo dello smartphone Youm con display Oled flessibile, ripiegato a forma di portafoglio, che una volta aperto diventa un tablet. Nel keynote di Las Vegas è intervenuto anche Eric Rudder, capo della divisione tecnica di Windows, che ha mostrato un prototipo di Windows Phone dotato del display Youm, sottolineando come Windows sia in prima fila a fianco di Samsung.

Negli stessi giorni in Canada alla Queen’s University è stato presentato Paper Tab, un prototipo di display flessibile per e-reader, realizzato in collaborazione con Intel e Plastic Logic, capace di flettersi come un foglio di carta.

Ma a questi device finora mancava una cosa: una batteria altrettanto flessibile. Quest’ultimo passo è appena stato compiuto in Corea del Sud: l’Ulsan National Institute of Science and Technology ha sviluppato la prima batteria flessibile al mondo, basata su nanomateriali solidi. Rispetto alle consuete batterie che utilizzano elettroliti liquidi la nuova batteria sudcoreana garantisce anche maggiore stabilità e sicurezza perché evita il surriscaldamento. Non c’è ancora una data ufficiale per il lancio sul mercato, ma è ormai molto vicino il momento in cui potremo ripiegare in tasca i nostri device».

Related Posts with Thumbnails

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, oppure esegui un trackback dal tuo sito. Puoi anche iscriverti a questi commenti via RSS.

Sii gentile, rimani in argomento. Lo spam non sarà tollerato.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito web supporta i Gravatar. Per ottenere il proprio globally-recognized-avatar, registra un account presso Gravatar.

Inserisci il risultato dell\'operazione * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.