Home » CINA, MOSTRE

In mostra a Roma la civiltà della Cina arcaica (3500-221 a.C.)

21 giugno 2013 di 1

locandina mostra La Cina ArcaicaSi è inaugurata oggi 21 giugno a Roma, al Museo Nazionale di Palazzo Venezia, la mostra La Cina Arcaica. La Civilta’ Cinese (3500A.C.—221A.C.), che rimarra’ aperta fino al 20 marzo 2014. Curata da Art Exhibitions China, la mostra rientra nell’accordo per la promozione del patrimonio culturale tra Italia e Cina (firmato dai rispettivi Ministri della Cultura nell’ottobre 2010) e prevede lo scambio di spazi museali permanenti dedicati alle rispettive culture.

L’esposizione romana presenta tesori d’arte e cultura della Cina pre-classica, dal 3500 al 221 avanti Cristo. Alcuni di essi non sono mai stati esposti in Italia, come  la testa di bronzo con maschera d’oro dallo Sanxingdui (三星堆) Museum e le campane di bronzo risalenti all’epoca degli Stati Combattenti. Attraverso questi preziosi reperti si potra’ conoscere il percorso della civilta’ cinese da 5 mila anni fa fino alla prima unificazione sotto l’Imperatore Qin nel 221 a.c. La mostra è suddivisa in cinque sezioni: La nascita della civiltà, L’avvento del regno, I sacrifici per gli Dei e gli antenati, La musica legata alle cerimonie,  L’epoca degli Stati Combattenti.

«Con La Cina arcaica si inaugura una serie di cinque mostre che l’Amministrazione per i Beni culturali della Repubblica Popolare Cinese organizzerà nello spazio che il MiBAC ha messo a disposizione all’interno di Palazzo Venezia» ha spiegato il Ministro per i Beni Culturali, Massimo Bray. «Questa iniziativa rafforza certamente la nostra collaborazione culturale con la Cina e mi auguro ottenga lo stesso successo di pubblico riscosso dal nostro ‘Spazio Italia’ inaugurato lo scorso luglio all’interno del Museo Nazionale della Cina a Pechino».

Related Posts with Thumbnails

1 Risposta »

  • marzia marturano :

    Bella … grazie per aver inserito nell’elegante scenario palaziale di Roma, pregevoli esempi di perfezionismi decorativi provenienti da una Cina ancora misteriosa, anche in contesti di chiarissima cultura qual’è quella italiana. Perfect.

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, oppure esegui un trackback dal tuo sito. Puoi anche iscriverti a questi commenti via RSS.

Sii gentile, rimani in argomento. Lo spam non sarà tollerato.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito web supporta i Gravatar. Per ottenere il proprio globally-recognized-avatar, registra un account presso Gravatar.

Inserisci il risultato dell\'operazione * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.