Home » CINA, SCUOLA E UNIVERSITA'

La Cina premia l’Istituto Confucio dell’Università Statale di Milano

13 dicembre 2013 di -
La prof. Alessandra Lavagnino ritira il premio a Pechino

La prof. Alessandra Lavagnino ritira il premio a Pechino

Un bel riconoscimento per gli studi orientalistici italiani. Alessandra Lavagnino, direttore dell’Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano e presidente del comitato di direzione della Scuola di Mediazione linguistica e culturale, ha ritirato, a nome dell’Istituto Confucio, il premio “Confucius Institute of the year 2013”. Il prestigioso riconoscimento è stato assegnato nel corso dell’ottava conferenza mondiale degli Istituti Confucio, tenuta a Pechino lo scorso 7 e 8 dicembre. In occasione della conferenza, che quest’anno aveva come tema “Rievocare il passato e prevedere il futuro”, si sono riuniti 2000 tra direttori degli Istituti Confucio provenienti da tutte le parti del mondo ei rettori delle università che li ospitano. Attualmente sono 440 gli Istituti Confucio in 120 Paesi e regioni impegnati a promuovere la lingua e cultura della Cina nel mondo.

Related Posts with Thumbnails

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, oppure esegui un trackback dal tuo sito. Puoi anche iscriverti a questi commenti via RSS.

Sii gentile, rimani in argomento. Lo spam non sarà tollerato.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito web supporta i Gravatar. Per ottenere il proprio globally-recognized-avatar, registra un account presso Gravatar.

Inserisci il risultato dell\'operazione * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.