Home » MOSTRE, TIBET

Le danze rituali tibetane in mostra a Venezia

26 Giugno 2014 di 1 35 views
Foto di Giampietro Mattolin

Foto di Giampietro Mattolin

Una mostra di grandissimo fascino: Cham. Le danze rituali in Tibet è in corso fino al 24 agosto 2014 al Museo di Storia Naturale di Venezia (Santa Croce 1730, Fondaco dei Turchi). Gli autori sono due esperti di culture himalayane, già noti ai lettori di MilleOrienti: il fotografo Giampietro Mattolin e lo scrittore-giornalista Piero Verni, entrambi curatori del progetto Heritage of Tibet, di cui MilleOrienti ha parlato qui.
La mostra veneziana vuole essere un’introduzione al complesso mondo della cultura buddhista, visto attraverso uno dei suoi aspetti più simbolici: le danze rituali eseguite nei monasteri himalayani. Allestita al piano terra del Museo, la mostra è composta da 52 pannelli stampati su tela ed è suddivisa in otto sezioni: La danza della menteCos’è un “Cham”Dove quando perchéI danzatoriI  costumi e le maschereI personaggiMusica e orchestra monasticaIl pubblico delle danze rituali.
Il percorso collaborativo tra Mattolin e Verni e con lo stesso Museo di Storia Naturale di Venezia si propone di favorire la conoscenza dei tratti essenziali della cultura tibetana nella consapevolezza che l’eredità del Tibet appartiene non soltanto alle donne e agli uomini che abitano il “Tetto del Mondo” ma anche all’umanità intera.
Info: nat.mus.ve@fmcvenezia.it

Foto di Giampietro Mattolin

Foto di Giampietro Mattolin

 

 

Related Posts with Thumbnails

1 Risposta »

  • Venezia Help :

    Se è una delle cose che ci piacciono di più a Venezia è il fatto che è sempre stata legata fin dalle antichità ad il mondo orientale e questo evento ne sottolinea l’importanza.

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, oppure esegui un trackback dal tuo sito. Puoi anche iscriverti a questi commenti via RSS.

Sii gentile, rimani in argomento. Lo spam non sarà tollerato.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito web supporta i Gravatar. Per ottenere il proprio globally-recognized-avatar, registra un account presso Gravatar.

Inserisci il risultato dell\'operazione * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.