Home » INDIA, TURISMO E VIAGGI

Nell’India più hindu: a Capodanno venite con me fra i tesori di Tamil Nadu e Kerala!

11 Ottobre 2014 di - 3 views
Un interno dell'immenso tempio di Madurai in Tamil Nadu, India del sud

Un interno dell’immenso tempio di Madurai in Tamil Nadu, India del sud

Un viaggio che sarà come un massaggio rigenerante: l’India del sud. Non puoi dire di aver davvero visto  l’India se non hai vissuto l’India del Sud. Qual è il tempio hindu più affascinante dell’India? Quello di Madurai, in Tamil Nadu. Dove si trovano le città tempio più spettacolari ? In Tamil Nadu, che è anche la patria del teatro-danza. Dov’è la natura più lussureggiante con le sue mille vie d’acqua da percorrere in barca? In Kerala. Che è la terra delle spezie (mai provato la curcuma e l’anice stellato?) ma anche dei massaggi ayurvedici. L’India del sud ha le tradizioni hindu più vive,  è un’India sorprendente e molto diversa da quella del nord. Per questo vi invito a unirvi al gruppo che guiderò in Tamil Nadu e Kerala dal 27 dicembre 2014 al 9 gennaio 2014: cliccate qui per scaricare il programma con tutti i particolari.

Il kettuvalam, barca tradizionale nelle lagune del Kerala. Sarà uno dei nostri mezzi

Imbarcazione tradizionale nelle lagune del Kerala. Uno dei nostri mezzi in India del sud

In questo viaggio sarò la vostra guida culturale: sono un esperto del Tour Operator Kel 12, per viaggi in India e in altri Paesi asiatici. I lettori di MilleOrienti sanno che insegno cultura indiana all’Università degli Studi  di Milano (la Statale), e che come giornalista viaggio da 25 anni  in tutta l’Asia per realizzare reportage. Chi non mi conosce può cliccare qui per vedere la pagina “chi sono” su questo blog. Il viaggio che faremo insieme in India del Sud dura 14 giorni e 13 notti ed è per un gruppo limitato di Viaggiatori: da un minimo di 10 a un massimo di 16.
Avremo giornate intense, ricche di visite e di emozioni, vedremo vari siti Patrimonio dell’Umanità (Unesco), ci sposteremo in pulman con aria condizionata ma anche nelle tradizionali barche keralesi, e la sera ci riposeremo in ottimi hotel di charme, a volte dotati di Centro Ayurvedico per massaggi “toccasana”.

Un particolare di un massaggio ayurvedico, tipico dell'India del sud .jpg

Un particolare di un massaggio ayurvedico tipico del Kerala, India del sud

 Il viaggio si divide in due parti. Ecco il programma in pillole:

PRIMA PARTE: IL TAMIL NADU, terra d’arte, di città-tempio, di spiritualità e di sete preziose,
vedremo la turbinante capitale Chennai (la vecchia Madras) e poi i meravigliosi templi di Mahabalipuram protetti dall’Unesco; andremo nella sacra Tiruvannamalai per assistere alle celebrazioni e  poi assaporeremo l’atmosfera dell’ ex colonia francese di Pondicherry, dove si trova anche l’ashram di Sri Aurobindo. Visiteremo le maestose città-tempio di Kumbakonam, di Darasuram (sito Unesco), di Trichy e di Brihadeswara a Tanjore (un’altra meraviglia dell’ Unesco!) dove assisteremo ai riti vishunuiti e shivaiti. Infine arriveremo a Madurai con il famoso tempio di Meenakshi, così  ricco di arte e di pellegrini che consiglierò a tutti di…sedersi e guardare la vita che scorre. Perché questo è un tempio che anche da solo, secondo me, vale il viaggio.  Ma naturalmente non mancheranno neanche le occasioni di shopping perché il Tamil Nadu ha una grande tradizione di artigianato e di raffinatissime sete.

Panoramica notturna del tempio di Meenakshi a Madurai. Tamil Nadu, India del sud

Panoramica notturna del tempio di Meenakshi a Madurai. Tamil Nadu, India del sud

SECONDA PARTE: IL KERALA, terra delle spezie, della medicina ayurvedica e di una natura trionfante. Vi innamorerete della natura a cominciare dallo Spice Village del parco di Periyar, ricco di elefanti, per continuare con la riserva ornitologica del lago Vembanad. Assisteremo anche a un’esibizione della più antica arte marziale dell’Asia, il Kalaripayattu, che è nata in Kerala. Viaggeremo sui kettuvalam, le eleganti imbarcazioni tradizionali, attraverso le backwaters, le incantevoli lagune per cui il Kerala è famoso. Riposeremo in  piccoli paradisi come il Coconut Lagoon, dove potremo provare i massaggi ayurvedici, vero toccasana. Infine arriveremo a Cochin, un porto delle spezie che commerciava con tutto il mondo antico e dove ci faremo guidare dal…naso, tanto la città è ancora ricca di spezie! A Cochin visiteremo la sinagoga (una delle più belle del mondo) nell’antico quartiere ebraico, e la chiesa cattolica dove fu sepolto il celebre navigatore portoghese Vasco de Gama. E finiremo assistendo a uno spettacolo di teatro-danza Kathakali.

Elefanti nel parco di Periyar. Kerala, India del sud

Elefanti nel parco di Periyar. Kerala, India del sud

In conclusione: siete pronti per vivere un viaggio indimenticabile? Cliccate qui per scaricare il pdf con tutte le info: tappe, alberghi, mezzi di trasporto, costi, visite, ecc. Il costo complessivo per 14 giorni (27 dicembre 2014 – 9 gennaio 2015) è di 3.900 euro. Alla fine del viaggio sfido chiunque a dire che non saranno stati spesi bene…accetto scommesse.
Per qualsiasi informazione scrivetemi a marco.restelli88@gmail.com, oppure su Facebook o su Twitter.  Vi aspetto!

Un angolo del Coconut Lagoon Resort sul lago Vembanad. Kerala, India del Sud

Un angolo del Coconut Lagoon Resort sul lago Vembanad. Kerala, India del Sud

 

 

 

Related Posts with Thumbnails

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, oppure esegui un trackback dal tuo sito. Puoi anche iscriverti a questi commenti via RSS.

Sii gentile, rimani in argomento. Lo spam non sarà tollerato.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito web supporta i Gravatar. Per ottenere il proprio globally-recognized-avatar, registra un account presso Gravatar.

Inserisci il risultato dell\'operazione * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.