Home » CINEMA INDIANO

A Firenze il 16/6 un film indiano di alto valore civile. Per tutti

14 Giugno 2016 di -

14sep-Bhopal-A-Prayer-for-Rain-02Bhopal: a prayer for Rainè il titolo del coraggioso film del regista indiano Ravi Kumar, dedicato a ricostruire e denunciare una delle più grandi tragedie industriali del XX secolo – il “collasso” di un impianto chimico nella città indiana di Bhopal – che produsse migliaia di morti e uno spaventoso inquinamento ambientale. Il film, sottotitolato in italiano, verrà proiettato con ingresso libero giovedi 16/6/2016 alle ore 21.30, in Piazza SS. Annunziata a Firenze. Bhopal-A-Prayer-for-rainI fatti accaduti a Bhopal sono ormai lontani nel tempo ma un disastro chimico di questa entità non può essere dimenticato; si verificò nella notte del 3 dicembre 1984 quando una fuga di gas letale della fabbrica di pesticidi della Union Carbide di Bhopal sparse una nube di morte sulla città. Per saperne di più  leggete questo vecchio post di MilleOrienti sul dramma di Bhopal e sui suoi esiti.

bhopal-a-prayer-for-rain-13
Il film di Ravi Kumar è interpretato da un cast di ottimi attori –  tra cui Misha Barton, Martin Sheen e Kal Penn –  e non a caso è supportato dal Bhopal Medical Appeal che aiuta le vittime di quella tragedia avvenuta 32 anni fa.
Ha fatto molto bene Selvaggia Velo –  la direttrice del River to River – Florence Indian Film Festival –  a riproporre ora un docu-film di così alto valore culturale e civile: non a caso Bhopal: a prayer for Rain è il film che ha vinto il premio del pubblico nell’edizione 2015 del festival fiorentino (che nel 2016 si terrà dal 3 all’8 dicembre).
La proiezione del film, sottotitolato in italiano, è ad ingresso libero e si svolge all’interno delle rassegna estiva “Apriti Cinema” dell’Estate Fiorentina, organizzata da Quelli della Compagnia con Spazio Alfieri. Alla presentazione del film il 16/06 interverrà anche il co-sceneggiatore e attore David Brooks.
Buona visione!
images

Related Posts with Thumbnails

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, oppure esegui un trackback dal tuo sito. Puoi anche iscriverti a questi commenti via RSS.

Sii gentile, rimani in argomento. Lo spam non sarà tollerato.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito web supporta i Gravatar. Per ottenere il proprio globally-recognized-avatar, registra un account presso Gravatar.

Inserisci il risultato dell\'operazione * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.