Home » CINEMA INDIANO

Firenze 3-8 dicembre: le novità del 16° Indian Film Festival

29 novembre 2016 di -

parched-7Raffinate pellicole autoriali, kolossal musicali bollywoodiani, grandi ospiti, presentazioni di web series sulle relazioni fra giovani nell’India di oggi (dal 4 dicembre, con le giornaliste Teresa Nannucci e Eleonora Degrassi), docu-film di denuncia sociale, rassegne di “corti” d’autore, ma anche analisi delle rappresentazioni delle donne nel cinema e nel teatro indiani (l’8 dicembre con Marco Restelli e Fabrizia Baldissera, ne parliamo alla fine di questo post).
C’è di tutto e di più nella sedicesima edizione del “River to River”! Per orientarvi:
– qui potete scaricare il programma completo della sedicesima edizione del River to River Florence Indian Film Festival
– qui potete scaricare il video con i trailer dei film del Festival
– qui potete scaricare le videointerviste e le immagini della conferenza stampa di presentazione del Festival

kapoorandsons_01_a
Così chiamato per l’ideale gemellaggio fra l’Arno e la Gangà (il Gange), l’ormai celebre festival fiorentino venne fondato 16 anni fa dall’inesauribile Selvaggia Velo che tuttora lo dirige, e fu il primo in Occidente ad essere interamente dedicato al cinema dell’India o sull’India. Con l’alto patronato dell’Ambasciata dell’India a Roma, il festival  si terrà  a Firenze dal 3 all’ 8 dicembre 2017 nel rinnovato Cinema La Compagnia,  come sempre nell’ambito della rassegna 50 giorni di cinema internazionale.

concrete-flowers_01
Fra le novità più interessanti di quest’anno ce ne sono molte al femminile, sia per i temi trattati sia per le autrici: da Jugni di Shefali Bhushab (5 dicembre) a Little India Big Business di Bal Branch (6 dicembre), da Waiting di Anu Menon (7 dicembre) a In Her Words. The Journey of Indian Women di Annie Zaidi (8 dicembre). Opportunamente la direttrice del festival, Selvaggia Velo, ha messo in programma, subito dopo la proiezione, un dibattito dal titolo: L’India è donna? Cliché culturali e mutamenti dei ruoli femminili tra cinema e teatro (8 dicembre ore 11).

corti-mix1-r2r

Infine, per le fan dotate di buona memoria e altrettanta ironia, una presenza molto maschile che MilleOrienti vi ha già anticipato: la presenza come ospite di Kabir Bedi, l’indimenticabile Sandokan, che arriva a Firenze  con il regista Ashutosh Gowariker per presentare il kolossal di Bollywood Mohenjo Daro, in cui il nostro Kabir compare nel ruolo del “malvagio stregone” (foto sotto). Non mancherà una retrospettiva della prima, leggendaria serie tv Rai di Sandokam (Per saperne di più cliccate su questo post di MilleOrienti.) 
Ci vediamo a Firenze, buona visione!
kabir-bedi-in-mohenjo_daro03

Related Posts with Thumbnails

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, oppure esegui un trackback dal tuo sito. Puoi anche iscriverti a questi commenti via RSS.

Sii gentile, rimani in argomento. Lo spam non sarà tollerato.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito web supporta i Gravatar. Per ottenere il proprio globally-recognized-avatar, registra un account presso Gravatar.

Inserisci il risultato dell\'operazione * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.